Et-voilà

Spread the love

Vecchie foto ritrovate, come archivi degli x-files. Il fatidico momento in cui l’agente sta scorrendo in ordine alfabetico i files conservati diligentemente anni prima…

poi l’immagine si avvicina zoomando sull’armadietto di metallo dove sono conservate le cartelle e  mostra quella cercata che si apre a farfalla sul tavolo dietro l’agente mostrando una vecchia foto di famiglia e qualche scritta confusa sul documento.

Io sono quello di destra con lo sguardo perso ad osservare chissà che cazzo, giuro non riuscivo a tenere la mente ferma un minuto, era un continuo.

Sempre indaffarato a combinare qualche cazzata. Bell’infanzia anche se poteva essere meglio, mi è piaciuta un sacco. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll UpScroll Up