La verità è figlia del tempo, cosa è successo alle #criptomonete in Agosto?

Spread the love

Parliamoci chiaro, la situazione nn è rosea, le criptovalute stanno crollando sotto i continui attacchi della burocrazia occidentale, la quale è  spinta da alcune sacche di resistenza capitalistiche che hanno bloccato l’accesso all’ETF “MOMENTANEAMENTE”

ETF è l’acronimo di Exchange Traded Fund, un termine con il quale si identifica una particolare tipologia di fondo d’investimento o Sicav con due principali caratteristiche:

  • è negoziato in Borsa come un’azione;
  • ha come unico obiettivo d’investimento quello di replicare l’indice al quale si riferisce (benchmark) attraverso una gestione totalmente passiva.

Le motivazioni sono state molto fantasiose e senza alcuna base “scientifica e/o di analisi” del prodotto,

denying the bitcoin ETF — based on the merits that it is nothing more than a digital way to commit wire fraud and a sundry of anti-money laundering schemes. It will never, ever, gain SEC approval #LTC#RIPPLE#Litecoin#BCH#Bitcoin#cryptocurrencie#Altcoins#Coinbase

 l’ingresso all’ETF negato,  – basandosi sul fatto che non è altro che un modo “digitale” per commettere frodi telematiche e prodotti anti-riciclaggio. Non otterrà mai e poi mai l’approvazione della SEC….

E mi piace il “MAI E POI MAI” e si perchè fino ad ora tutti questi sedicenti “politici” promulgano leggi che dovrebbero sopravvivere alla loro stessa stupidità, il problema è che proprio loro sono stati i primi a dire “NEVER SAY NEVER” cioè “MAI DIRE MAI” il che mi fa pensare… mi fa riflettere, e la mia domanda si pone spontanea, ma davvero avete cosi tanti soldi da riuscire a corrompere l’intero mondo politico ed economico per i prossimi 140 anni? Perchè 140 anni, perchè è approssimativamente il tempo di produzione di tutti i bitcoin, cioè nel 2140 nn ci saranno piu bitcoin da produrre. Ora di fronte a questa evidente “CAPRATA” dettata da uno dei politci di turno, vediamo di capire cosa sta veramente succedendo nel mondo delle criptomonete.

Partiamo dal Venezuela, le notizie sul Venezuela sono strane, vi riporto alcuni stralci di notizie catturate in rete:

What is Venezuela’s new bitcoin alternative and why is it so controversial? https://www.independent.co.uk/life-style/gadgets-and-tech/news/petro-what-is-venezuela-bitcoin-alternative-maduro-economy-help-success-investment-a8219811.htmlhttps://www.independent.co.uk/life-style/gadgets-and-tech/news/petro-what-is-venezuela-bitcoin-alternative-maduro-economy-help-success-investment-a8219811.html

Venezuela’s President Devalues Fiat Currency by 95%, Pegs it to Crypto ‘Petro’

Caracas, May 29 (Prensa Latina) Ildemaro Villarroel, Venezuela’s Minister of Habitat and Housing, indicated today the Bolivarian government is approaching the figure of 2.1 million homes delivered to an equal number of needy families.https://www.plenglish.com/index.php?o=rn&id=28738&SEO=venezuela-close-to-deliver-2.1-million-homes

Perchè il Venezuela è cosi importante, perchè è la prima NAZIONE/GOVERNO a staccarsi dal cappio/debito imposto dalle sanzioni Americane in accordo con l’IMF — Fondo Monetario Iternazionale

Staccandosi da questa “situazione” ha dichiarato “illegale” le ragioni poste dall’organo addetto, cioè l’IMF, ma com’è  che ci è riuscito, semplicemente perchè  in passato l’Argentina “vinse” una causa miliardaria proprio contro il fondo monetario e contro il “dollaro americano” per “istigazione e manipolazione allo scopo di creare una crisi economica ingente” di fronte a questa situazione, l’IMF ha ristruturato il debito Argentino proponendo soluzioni alternative, tra le quali il taglio del debito pubblico o ristrutturazione dello steso, si evince chiaramente ora chi “comanda” nel mondo?

ho scritto vinse tra virgolette, perchè in realtà la vittoria è stata “venduta” grazie a politici corrotti al concorrente che ha immediatamente agito ristrutturando il debito Nazionale.

Al Nord abbiamo Trump che continua a imporre dazi con la speranza di fortificare il dollaro negli scambi commerciali, al di là del fatto che Trump con questa politica mette in crisi tutti i suoi alleati, tra i primi l’Italia che avendo commesse con la Turchia per oltre un miliardo e 400mila euro all’anno ora rischia di trovarsi col culo per terra, ma Salvini nn ve le ha dette queste sciocchezze???

Inoltre lo stesso Trump, (Rappresentante dei repubblicani che avevano suggerito alle indiustrie americane di spostare la produzione all’estero) imponendo i dazi per le merci in arrivo dall’estero incula i suoi elettori, tutti industriali inclusi…. quando si accorgeranno del trucco??? Chissà, la stupidità nn ha limiti

In Europa intanto si trovano nuovi accordi, nella prima volta della storia dell’Europa i Tedeschi trovano un accordo con i Russi, mentre la Turchia stanca degli andirivieni europei sul far parte o meno di un’Europa ormai in declino, trova nuovi alleati e spinge la lira turca sui mercati asiatici e russi, i nuovi accordi trovano anche spazio in Canada che fino ad ora nn si è pronunciato una sola volta su tutto questo casino… ricordo che il Canada insieme agli USA (16.73) detiene una cospicua parte di potere presso l’IMF (2,5%) giusto sotto l’Italia (3,6%) inoltre è uno dei promotori ed investitori della piattaforma Ethereum, che promette di rivoluzionare il mondo apportando democrazia, equità e eliminare la corruzione…. minghia mica si parla di stronzate qua…. il progetto sembra fantascientifico tanto è incredibile, eppure è fattibile.

Di fronte a questo scenario possiamo già evincere che ci sarà sicuramente una guerra, che l’euro perderà punti sul mercato, che gli USA faranno l’ìimpossibile per mantenere stabile la loro precaria situazione e che le criptomonete non rappresenteranno un grosso propblema per i Governi, perchè avranno sicuramente altre gatte da pelare, prima fra tutti la riduzione delle risorse mondiali e parlo di “fieno, caffè, mais, etc” in seguito al cambiamento climatico, c’è poca roba da mangiare in giro… inoltre ci sarà anche un grosso problema su come cercare di salvare l’Italia dalla bancarotta, ricordo che noi siamo uno dei paesi + industrializzati del mondo, la chiusura dell’ILVA ad esempio causerebbe grosse problematiche a livello internazionale.

Quindi qual’è il mio consiglio sulle criptomonete e come si evolverà questa situazione?

A mio modesto avviso le criptomente saranno “tollerate” al punto da essere ignorate, quindi comprate adesso che sono basse e aspettate pazientemente che il tutto si rimetta nei limiti previsti, non comprate piu di un centinaio di euro alla volta, tanto se schizza in alto gudagnate venti volte tanto… 🙂 buona giornata

wp_4754987