Menu
Menu

TROPP5 Chitarristi scelti per voi dalla “redazione”

Stasera scriviamo poco, vi lascio all’ascolto di un pò di musica d’ambiente per cosi dire, rilassante, per intenditori, inoltre volevo darvi il benvenuto sulla nostra nuova categoria, la TROPP5 la supercategoria stra-anarchica e me-nè-freghista e spacchiosa, come buona parte dei politici che ci rappresentano,   qui non ci sono “cxxxxe” ma solo buona musica.

Ma descriviamo questa splendida categoria la TROPP5 e una top list di cantanti, chiatrristi, video, etc scelti dalla nostra “redazione”  come migliori artisti.

Aprono le danze i migliori chitarristi del panorama musicale internazionale, almeno quello di Youtube

Qui si parla di chitarristi che oltre ad essere dei musicisti sono anche estremamente creativi nelle esecuzioni, concerti, insomma suonano strano

Al primo posto quel pazzo furioso di Luca Stricagnoli che si è inventato la chitarra a tre manici cosi riesce a suonare tre strumenti contemporameamente, tanto lui suona bene pure coi piedi e lo ha dimostrato in questo video.. PAZZESCO, anche se potete notare il buco nella calza…

Poi al secondo posto il grande Erik Mongrain, lo adoro, tecnica chitarristica estrema, e l’ha invetata lui, Canadese di origine e oserei dire geniale, rasenta la follia il suo modo di suonare, vi lascio all’ascolto di questo splendido pezzo che si intitola Equilibrium

Poi è il turno di Preston Reed, anche lui ha una tecnica chitarristica estrema, fuori dal comune, non lascia spazio a dubbi, Ladies Night secondo me è incredibile, un rock&roll con gusto, eleganza, tra l’altro lui è un omone di due metri con capelli lunghi e bianchi, un personaggio davvero unico e suona strano assai….

E via con la nostra playlist, scivoliamo al quarto posto per l’eccezionale versatilità, questo ragazzo ha un’immaginazione fuori dal comune, anche se si trova in quarta posizione è e rimane il mio preferito, John Gomm, quando l’ho visto eseguire Passion Flower sono rimasto letteralmente allibito,

Poi tra la lista dei pazzi furiosi non poteva mancare Spencer Elliott, davvero un camaleonte della scena chitarristica, un look un pò da “buzzurro” ma uagliò quando suona ti spacca.. vederlo suonare è spettacolare, bellissimo poi il video girato in “Bianco e Nero” letteralmente eccolo a voi

Tag:, , , , ,
Vai alla barra degli strumenti