Come preparare un scaletta “seria” per #emergenza #festival

Spread the love

Iniziamo con il dire che tutti gli amici che seguono questo blòog e sono musicisti si sono icritti a #emergenz afestival, che dire, si vede che è divertentye e ben organizzato, parlando al telefono con Massimo, Cantante dei Woda-Woda è venuto fuori il problema della scaletta, la prima domanda è stata: “Ti piace la scaletta?”

A quel punto mi sono posto la stessa domanda, essendo nuovo del mestiere, nel senso che sono arrivato alla musica in questi ultimi tre anni, ho iniziato cosi

Mario Marco Farinato – Soundcloud Singles

Mario Marco Farinato – Soundcloud Singles – Singles Review You know…I’m not sure how many people really get how contagious attitude can be when creating and sharing music with another person when you made it yourself.

la domanda si poneva quindi in automatico “Cazzo Faccio?? ” inoltre sia ad emergenza festival che a San Remo Rock si ha a disposizione una ventina di minuti circa, al di là di 5/6 minuti per parlare e presentare le canzoni, siate brevi… spero di riuscire ad essere “brevi” nelle mie presentazioni, e mantenete alto il livello di attenzione del pubblico, PRIMO CONSIGLIO , Io eviterò di “cannarmi” fino allo spasmo 😉

Ho preso ad esempio due dei grandi della musica folk e rock mondiale Simon and Garfunkel, due pazzi furiosi che hanno cambiato la storia del rock, di solito introducevano il concerto con una delle canzoni piu famose che avevano scritto, ma anche la piu semplice nell’esecuzione, SECONDO CONSIGLIO, infatti aprirono il concerto di Central Park “IO C’ERO quante canne.. quella notte scopai come un pazzo a Central Park completamente fatto di LSD e Maria”con la mitica Msr. Robinson

The Concert in Central Park (Live)

The Concert in Central Park (Live), an album by Simon & Garfunkel on Spotify

Quindi facciamoci due conti e organizziamoci una scaletta di presentazione per un pubblico che ci ascolta per la prima volta.

Scaletta da sei canzoni “circa” una è di riserva

le prime due canzoni devono essere le piu semplici nell’esecuzione, indipendentemkente dalla bellezza, iniziate con due canzoni dove la #band è affiatata, quelle che conoscete meglio e fate con dimistichezza, una volta catturata l’attenzione del pubblico passate alle due canzoni che dovranno essere la vostra punta di diamante, in queste due dovete dare il massimo, però vi siete già riscaldati con le prime due canzoni quindi le affrontate con semplicità, in queste due canzoni mantenete alto l’effetto sorpresa, in modo da avere un crescendo fino ad arrivare all’ultima canzone che sarà il dessert, quindi una canzone orecchiabile facile da ricordare e se possibile semplice da eseguire, perchè a questo punto del concerto l’adrenalina sta scendendo e avete bisogno solo dei saluti finali, saluti dove probabilmente presenterete la band, non per i singoli cantautori come me che terminernno il concerto con un classico – armonica a bocca e via andare – voi direte ma manca una canzone??? L’ultima è quella che farete in caso vi chiederanno di fare un’ “ultima” canzone, nel caso abbiate un successo mostruoso al concerto, chiaramente per scaramanzia non provatela bene alle prove di gruppo, lasciatela li cosi a cuocere nel suo brodo.. in questo modo cercate di garantirvi la possibiltà di eseguirla alla faccia del destino. Bene, mi sembra di aver detto tutto 😉

Di seguito: la scaletta del mio concerto di Emergenza Festival

Cartoline da Callisto

Callisto Acustica (MASTER) by MMFarinato aka Pigna & los angeles

First 100 #download #free — This song has been recorded with two guitars and a cello, the guitars are played at the same time in stereo and the cello in loop 🙂 enjoy it

Ultimo Respiro

Ultimo Respiro MIX by MMFarinato aka Pigna & los angeles

E cosi siamo riusciti a finire la canzone, purtroppo penso che non piacerà… troppo alternativa, ho usato ritmi “hip-hop” su chitarre slide e country, per la voce mi sono divertito a fare le pazzie evitando di dare una melodia predefinita,per il coretto , in accordo con Chicco, abbiamo scelto un effetto stile #daft-punk — una figata — Poi sul finale abbiamo giocato con la teatralità del testo, volevo prendere per il culo la morte.

le paranoie

Se vi piace potete scaricare la canzone dal mio account Soundcloud https://soundcloud.com/mario-marco-farinato/le-paranoie Rivisitazione di una canzone famosa inglese, vediamo se la scoprite ahahhahahha comunque è suonata in diretta con due chitarre, della quale una, la dobro, leggermente distorta, mentre l’altra piu naturale.

Particelle

Last section @ Il Cortile di Milano

La Canzone del bambino Migrante, by Psycopath

La Canzone del bambino Migrante by Psycopath, released 04 March 2018 e nn mi importa di te di tutto il male che fai so solamente che urli gridi sbotti e nn convinci non mi interessa che fai, o cosa mai mangerai non mi interessa se quella tua troietta ti ha

Steemit openmic week 115 🙂

I translated a wonderful song written byu little feet Willing. also available on Spotify at: https://open.spotify.com/track/7yB5TLzmX6uioNmXv8jNOS?si=-80oLf-kSi6GwRl6r-KY9g

Author: wp_4754987